Digital Transformation

Nuove Competenze Digitali

Digital Skills: come prepararsi alla trasformazione digitale

In questo momento di profonda incertezza, una cosa di cui si può essere certi è che la trasformazione digitale è inevitabile e continua. Mentre la società, i mercati, le tecnologie e le abitudini delle persone si evolvono, il mondo del lavoro matura quotidianamente la consapevolezza di dover acquisire nuove competenze per saper usare con dimestichezza le tecnologie digitali, stare al passo e non subire passivamente la competizione.

Le tecnologie digitali sono utilizzate in molti settori: agricoltura, sanità, trasporti, istruzione, vendita al dettaglio, automazione, energia, spedizione, logistica, insegnamento e industria dell’ICT, e la domanda di specialisti è in rapida crescita.

Secondo quanto afferma la Commissione Europea, nel prossimo futuro, 9 lavori su 10 richiederanno competenze digitali, mentre il 44% dei cittadini europei tra i 16 ei 74 anni, non le possiede ancora.

In questo articolo voglio affrontare il tema delle skill digitali indispensabili oggi, con l’intento di consapevolizzare e aiutare gli imprenditori ad accrescere le proprie competenze, ma anche per saper scegliere i nuovi talenti da portare in azienda.


Cosa si intende per Trasformazione Digitale?

La “trasformazione digitale” o “digital transformation” è un processo di integrazione delle tecnologie digitali a 360 gradi, che comporta cambiamenti sostanziali a livello di prodotti, servizi, cultura e generazione di valore in tutti gli aspetti sia del business che nella vita di tutti i giorni.

Non dipende dunque dall’acquisto di un prodotto o un software particolare, si tratta invece di una vera e propria rivoluzione nel modo di pensare, vivere, lavorare e comunicare, dove sempre di più si richiederanno competenze digitali.

Per concorrere in un mondo digitale occorre utilizzare con dimestichezza le tecnologie, ma anche saper attrarre talenti in grado di gestire la transizione digitale.


Competenze generali e specifiche

Per fare chiarezza e non dare nulla per scontato, iniziamo evidenziando quali sono le competenze necessarie in azienda, dividendole in due macro gruppi:

  • le abilità di base o soft skills
  • le capacità specifiche o hard skills

 

Soft Skill: cosa sono

Con il termine soft skill si intendono quelle caratteristiche personali, indispensabili in qualsiasi contesto lavorativo, che determinano il modo in cui collaboriamo e ci relazioniamo in un ambiente di lavoro.

Le soft skill più richieste nel mondo del lavoro

  • saper comunicare in modo efficace
  • saper lavorare in squadra
  • problem solving
  • saper gestire lo stress
  • competenze digitali di base o digital soft skills

Queste abilità di base si possono acquisire alla stessa stregua delle abilità tecniche che vedremo in seguito, non si tratta infatti di predisposizione o carattere, quanto della volontà di apprendere come comunicare in modo efficace con noi stessi e con gli altri anche grazie all’utilizzo dei social media, dei contenuti digitali e delle nuove tecnologie.


Come migliorare le soft skills

Come acquisire la capacità di comunicare bene con noi stessi e con gli altri?
Forse non ci hai mai fatto caso, ma gran parte dei problemi interpersonali, anche al lavoro, nascono da una cattiva comunicazione. Saper gestire in modo proattivo la comunicazione con noi stessi e con il nostro interlocutore, tanto online quanto offline, è una soft skill estremamente importante per aumentare la produttività e costruire un clima sereno in ogni situazione.

La capacità di comunicare oltretutto, è alla base di altre skill sempre più richieste nel mondo digitale:

  • Public speaking
  • Capacità di scrittura
  • Conoscenza del linguaggio non verbale
  • Padronanza della lingua e della grammatica italiana
  • Storytelling e capacità di sintesi

 

7 libri per migliorare le soft skills

 

A questo proposito ti consiglio alcuni libri e contenuti molto utili per innescare il processo di cambiamento e crescita personale.

  1. Chi ha spostato il mio formaggio?
  2. PNL è Libertà
  3. Comunicazione efficace
  4. Le Parole Giuste
  5. Come vincere lo stress e cominciare a vivere
  6. Digital skills. Capire, sviluppare e gestire le competenze digitali
  7. Il migliore discorso della tua vita: Come imparare a parlare in pubblico

 


Hard Skill: cosa sono

Le hard skills, note anche come competenze tecniche specifiche, sono tutte quelle abilità e capacità necessarie per svolgere compiti specifici.

Sono competenze specialistiche proprie di ogni lavoro e professione, e sono fondamentali per poter svolgere un determinato lavoro, in questo contesto prendo in considerazione le digital hard skills più richieste nel processo di trasformazione digitale delle imprese.

Le hard skill più richieste in Italia

Secondo la survey di Talent Garden 2018 effettuata su un campione di oltre 500 PMI, le figure professionali più ricercate sono:nuove competenze digitali

Le digital hard skills più richieste dal mercato

Una ricerca effettuata da LinkedIn, sui suoi oltre 500 milioni di utenti, ha evidenziato quali sono le competenze più ricercate dalle aziende, vediamole in ordine di importanza.

  1. Cloud computing, storage e data management
  2. Data analysis e data mining
  3. Responsabili IT e Integration Software Specialist
  4. Web Architect e sviluppatori web
  5. Progettisti di interfacce utente, UX designer e UI designer
  6. Programmatori di software e sviluppatori web
  7. Graphic designer, data scientist e consulenti aziendali per la creazione di rapporti e presentazioni dei dati
  8. Competenze di digital marketing, tecniche SEO e SEM, specialisti di marketing online
  9. Sviluppo mobile, sviluppatori di applicazioni per il mobile e specialisti nella programmazione di sistemi
  10. Specialisti di sicurezza dei dati e delle reti, cyber security specialist
  11. Specialisti per lo sviluppo di campagne di marketing online e digital marketing
  12. Sviluppatori di database e CRM, data warehousing
  13. Archiviazione di dati e amministrazione database
  14. Ingegneri elettronici
  15. Ingegneri del software per la progettazione di algoritmi
  16. Programmatori esperti di linguaggi specifici come Python e R
  17. Amministratori e ingegneri di sistema, sistemisti
  18. Esperti nell’amministrazione di sistemi come Mac, Linux e Unix
  19. Sviluppatori Java
  20. Competenze di business intelligence e forecast analyst
  21. Quality Assurance manager ed esperti
  22. Abilità relative alla virtualizzazione dei sistemi
  23. Esperti di progettazione industriale soprattutto nell’automotive
  24. Direttori dello sviluppo aziendale, revisori dei conti, analisti della ricerca economica
  25. Gestione e amministrazione dei database

 

Come migliorare le hard skills

L’elenco delle competenze digitali più ricercate dal mercato, riguarda vere e proprie professioni specialistiche che non si possono certo improvvisare.

Essere in grado di gestire processi di business automation, utilizzare l’intelligenza artificiale o progettare campagne di marketing online, giusto per fare degli esempi, non è certo uno scherzetto per cui basta leggere qualche libro.

Per diventare degli specialisti in questo campo occorrono anni di formazione e pratica, ma se vuoi comprendere più approfonditamente l'argomento, se vuoi innescare in azienda il processo di trasformazione digitale, devi assolutamente avere almeno le basi, per questo ti suggerisco alcune letture molto interessanti.

 

7 libri per comprendere la trasformazione digitale

  1. Il metodo Aranzulla. Imparare a creare un business online 
  2. Social media analytics. Capire e misurare le conversazioni in rete 
  3. #Iocredo alle sirene – Come vivere (e bene!) in un mare di fake news 
  4. SEO o non SEO: Segreti evoluti per Cacciatori di Marmotte 
  5. CRM: Filosofia, Strategia e Pratica!: CRM for dummy :)  
  6. Growth Hacking Storytelling: Come usare l’arte di raccontarsi per comunicare i tuoi valori e far crescere il tuo business 
  7. Crea il tuo primo funnel di vendita: Strategie fondamentali per creare il tuo percorso di vendita online 

 

Hard e Soft Skills: formazione finanziata

Per concludere, e con l’auspicio che questo mio articolo ti sia utile per costruire la tua azienda digitale, desidero ricordarti che l’Unione Europea e lo Stato italiano hanno messo a disposizione finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto per la trasformazione digitale delle imprese e credito d’imposta per la formazione.

 

 

Non dimenticare di condividere il mio articolo!

 

 

Resta in contatto!

Rimani aggiornato sulle ultime novità in materia di marketing, neuroscienze applicate al marketing, vendita e crescita per le aziende. Ricevi in anteprima l’invito ai nostri webinar e agli eventi live.