Marketing PMI, Digital Transformation

Finanziamenti Agevolati

Sace Simest 2021

La società del Gruppo Cassa depositi e prestiti riapre il bando che finanzia l’export!

Come partner strategico delle aziende italiane, Unique da sempre si adopera per favorire ed accelerare il processo di trasformazione digitale con grande attenzione alla sostenibilità economica e finanziaria dei progetti.

In quest'ottica, ed in collaborazione con il nostro partner Consorzio C2T, che si occupa supportare imprese e organizzazioni a trasformare idee di innovazione in sviluppo, attraverso un approccio scientifico alla risoluzione dei problemi, il coordinamento delle risorse umane ed economiche e la gestione di partnership e collaborazioni, vi segnaliamo che dal 3 giugno 2021 riapre lo sportello online per richiedere finanziamenti di Sace Simest.

 

I finanziamenti agevolati di Sace Simest sono finalizzati a supportare le imprese italiane nelle azioni di esportazione di prodotti e servizi. Vediamo di seguito quali sono le tipologie di spese ammesse.

Tipologie di spese ammesse

  • Patrimonializzazione
  • Partecipazione a Fiere Internazionali, Mostre e Missioni di Sistema
  • Inserimento Mercati Esteri
  • Temporary Export Manager
  • E-Commerce
  • Studi di Fattibilità
  • Programmi di Assistenza Tecnica

Patrimonializzazione

Merita di essere evidenziata la misura che riteniamo più interessante e che riguarda la patrimonializzazione (Fondo 394-81), finalizzata a migliorare o mantenere la solidità patrimoniale delle imprese esportatrici, per la quale sono state confermate:

  • l’esenzione di prestare garanzie fino al 30 giugno 2021
  • la quota a fondo perduto del finanziamento

L’agevolazione prevede un finanziamento a tasso agevolato, comprensivo di una parte a fondo perduto (in percentuale ancora da definire).

A chi sono rivolti i finanziamenti agevolati

I finanziamenti e le misure di sostegno di Sace Simest sono rivolte alle MidCap e alle PMI italiane, costituite in forma di società di capitali, che nell’ultimo biennio abbiano realizzato all’estero almeno il 20% del proprio fatturato o almeno il 35% nell’ultimo anno.

Requisiti indispensabili

  • Fatturato estero la cui media degli ultimi due esercizi sia pari almeno al 20% del fatturato aziendale totale
    oppure sia di almeno il 35% rispetto al fatturato totale dell’ultimo anno
  • Livello di solidità patrimoniale di ingresso, ovvero il rapporto tra patrimonio netto e immobilizzazioni nette dell’ultimo bilancio depositato, non superiore a 2 se industriale/manifatturiera, a 4 se commerciale/di servizi


Vuoi approfondire l'argomento con l'aiuto dei nostri esperti?

Unique e Consorzio C2T sono a tua disposizione, compila il forma e confrontiamoci sul tuo progetto!

Resta in contatto!

Rimani aggiornato sulle ultime novità in materia di marketing, neuroscienze applicate al marketing, vendita e crescita per le aziende. Ricevi in anteprima l’invito ai nostri webinar e agli eventi live.